Adriano Basile
  BENVENUTO     
«
 
Eventi
<
Dicembre
>
L M M G V S D
-- -- -- -- -- -- 01
02 03 04 05 06 07 08
09 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30 31 -- -- -- -- --

Questa settimana

Log in
Login
Password
Memorizza i tuoi dati:

Visitatori
Visitatori Correnti : 15
Membri : 0

Per visualizzare la lista degli utenti collegati alla community, devi essere un utente registrato.
Iscriviti


I preferiti
New Blog (11926)
New Blog (11297)
Antimafiaduemila (3042)
La mia libreria (2249)
Repubblica (2087)
Unita' (1999)
PhD Ingegneria di Catania (1925)
Situazione Traffico (1921)
STMicroelectronics (1909)
Corriere della Sera (1768)
Unict (1724)
NoiseFromAmerika (1635)
Ilsole24ore (1407)


google
Google

Visite
Web site analytics
utenti collegati

 
Adriano Basile Blog
 
\\ Home Page : Storico per mese (inverti l'ordine)
Di seguito tutti gli interventi pubblicati sul sito, in ordine cronologico.
 
 
Di Adriano (del 24/10/2008 @ 11:27:46, in Vignetta-Blog, linkato 5437 volte)

Berlusconi ha divorziato! Ha divorziato dal suo cervello:

Il 22 ottobre a fianco alla Gelmini in Sala Stampa ha affermato:

"Non permetteremo che vengano occupate scuole ed università. Perchè l'occupazione di posti pubblici, non è una dimostrazione una applicazione di libertà, non è un fatto di democrazia, è una violenza, nei confronti degli altri studenti, nei confronti delle famiglie, nei confronti delle istituzioni, nei confronti dello Stato. Convocherò oggi il ministro degli Interni, e darò a lui istruzioni dettagliate su come intervenire attraverso le forze dell'ordine per evitare che questo possa succedere."

Dopo appena un giorno, ieri da Pechino, nega tutto:

«Io non ho mai detto né pensato che la polizia debba entrare nelle scuole. Ho detto invece che chi vuole è liberissimo di manifestare e protestare ma non può imporre a chi non è della sua idea a rinunciare al suo diritto essenziale. Ancora una volta c’è stato un divorzio tra i mezzi di informazione e la realta».

Oggi alle 8.30:

"Io non ho cambiato assolutamente atteggiamento, vale quello che ho detto, e ne ho parlato anche con il ministro dell'Interno: se lo Stato vuole essere Stato deve difendere il diritto dei cittadini a frequentare le scuole e le università. Se ci sono dei facinorosi che vogliono manifestare hanno tutte le strade possibili e immaginabili per farlo, ma non devono impedire l'accesso alle strutture pubbliche a chi non condivide quelle proteste".

Sara' un caso che oggi si festeggiano i 50 anni dei PUFFI?

Articolo (p)Link   Storico Storico  Stampa Stampa
 
 
Di Adriano (del 23/10/2008 @ 15:01:28, in Vignetta-Blog, linkato 5221 volte)

ieri due notizie mi son saltate all'orecchio:

- la frase di Berlusconi: "Non permetterò l'occupazione delle università. L'occupazione di luoghi pubblici non è la dimostrazione dell'applicazione della libertà, non è un fatto di democrazia, è una violenza nei confronti degli altri studenti che vogliono studiare". Mi sembra una frase da ventennio e, gia' questo mi basta a farmi venire la pelle d'oca.

Il commento di Ezio Mauro

http://www.adrianobasile.net/news.asp?id=339

- l'assoluzione di Calogero Mannino.

Ovviamente non e' stata depositata la sentenza per cui la mia e' solo un impressione ma non ho sentito il giudice pronunciarsi in nessun TG, nessuno ha riportato le parole del giudice. L'atteggiamento di urlare "Assolto, Assolto!" mi e' sembrato identico a quello nei confronti del Senatore a Vita Giulio Andreotti. E infatti molti TG hanno usato lui come termine di paragone per dire che la Giustizia e l'Antimafia stanno affossando la Sicilia. Sgarbi, ieri ad Exit, e' arrivato ad affermare che non si investe in Sicilia non per paura della mafia reale ma per paura della mafia virtuale che le TV, i giornali e soprattutto i magistrati hanno creato.

Articolo (p)Link   Storico Storico  Stampa Stampa
 
 
Di Adriano (del 21/10/2008 @ 10:39:53, in Vignetta-Blog, linkato 6004 volte)

in questo periodo di crisi finanziara il Sole 24 Ore inaugura una collana di piccoli libri per la spesa low-cost:

http://guide-low-cost.ilsole24ore.com/

Da ieri in edicola il primo volume a 4.90 Euro.

Vi ricordo ancora la raccolta di firme per Saviano

http://www.repubblica.it/speciale/2008/appelli/saviano/index.html

Si e' arrivati a Centomila.

In questi giorni il Papa e' stato a Pompei, in Campania, e mi aspettavo qualche parola per Saviano, qualche parola sulla camorra. Niente! Leggo solo che l'ufficio stampa vaticano afferma:

"La Campania non e' solo camorra e il Papa ha inteso incoraggiare l'impegno delle persone per bene nella difesa dei valori e nella costruzione di una civilta' dell'amore, che rappresenta certamente anche un impegno anticamorra".

Risuonano nell'aria le parole di un altro Papa, ad Agrigento. Era il 9 maggio 1993:

"Che sia concordia! Dio ha detto una volta: non uccidere! Non puo' l’uomo, qualsiasi uomo, qualsiasi umana agglomerazione... mafia, non puo' cambiare e calpestare questo diritto santissimo di Dio! Questo popolo, popolo siciliano, talmente attaccato alla vita, popolo che ama la vita, che da' la vita, non puo' vivere sempre sotto la pressione di una civilta' contraria, civilta' della morte! Nel nome di questo Cristo crocifisso e risorto, di questo Cristo che e' vita, via, verita' e vita. Lo dico ai responsabili: convertitevi! Una volta, un giorno, verrà il giudizio di Dio!"

Articolo (p)Link   Storico Storico  Stampa Stampa
 
 
Di Adriano (del 03/10/2008 @ 08:34:29, in Vignetta-Blog, linkato 5237 volte)

la TV ci racconta una crisi economica mondiale, c'e' ancora chi urla che e' colpa dell'11 settembre e mai balla fu piu' grossa, di una crisi americana che sta influenzando i mercati asiatici ed europei. Una crisi a cui la BCE sembra non voler reagire, infatti non taglia i tassi ufficiali e lascia l'Euribor crescere ancora: 4.858% per i prestiti ad una settimana, 5.330% per i prestiti a tre mesi e 5.421% per i prestiti a sei mesi. Cosi' se ci indebitiamo paghiamo sempre piu' soldi di interesse.

E noi nella nostra piccola Italiotta che facciamo? Risparmiamo, direte voi. Eh no!

Facciamo crescere il debito pubblico che pagheranno i nostri figli, infatti nei primi sei mesi del 2008 l'indebitamento netto delle pubbliche amministrazioni è stato pari al 2,6% del Pil, contro l'1,5% del primo semestre 2007. Ossia si spende e si spande! La relazione dell'Istat e' pesante:

http://www.adrianobasile.net/news.asp?id=323

Inoltre, ieri sera il governo, dopo aver ricevuto la marcia su Roma di 400 sindaci veneti:

http://www.adrianobasile.net/news.asp?id=325

ha approvato il decreto delega al federalismo fiscale in cui si stanziano ai comuni fondi per coprire i mancati introiti dell'ICI. Nessun taglio alle spese imposto, come voleva qualcuno con la filosofia di sfruttare il mancato introito come vincolo di spesa. Anzi, nella riforma fiscale restano balzelli costosi per le nostre tasche, le provincie d'Italia (organo inutile e ridondante). Il Governo e' venuto meno alle promesse di tagliarle, tanto l'importante e' sperperare i nostri soldi visto che ne abbiamo tanti per fare i porci comodi loro.

A lunedi', oppure ci incontriamo in uno degli appuntamenti del weekend: http://www.adrianobasile.net/calendar_eventiweek.asp

Adriano

PS Ho aggiunto il testo della 194 sul web: http://www.adrianobasile.net/news.asp?id=318 per evitare falsita' sulla legge.

Articolo (p)Link   Storico Storico  Stampa Stampa
 
 
Di Adriano (del 02/10/2008 @ 09:16:27, in Vignetta-Blog, linkato 5668 volte)

noto con piacere che gli accessi al sito ieri sono stati molti piu' del solito. Ci son stati anche alcuni scambi di opinioni sulla lettera di Chiara Benelli a Repubblica:

http://www.adrianobasile.net/news.asp?id=318

Stasera ad Annozero (Staino scherza sul veto dell'Arma per la Granbassi) si parla di crisi economica mondiale, qui nella piccola Catania ci accontentiamo di cumuli di monnezza, di strade illuminate a scacchiera per risparmiare la luce cosi' che se lasci la macchina nella strada sbagliata la mattina ti trovi il finestrino rotto.

L'importante e' vedere in giro alle 7.15 di mattina due carabinieri e due militari che passeggiano in Via Vittorio Veneto, perche' e' risaputo che il ladro e lo scippatore e' mattiniero a Catania. A Catania gli scippi non avvengono nei momenti di confusione, quando gli autobus affollati ma all'alba. Come diceva Toto': "ma mi faccia il piacere!"

Su Catania, Attilio Bolzoni aveva scritto dell'aiuto del Governo con un prestito di 140 milioni, ho aggiunto in coda all'articolo un brano tratto dal sito Il Dito. E' esilarante, tra l'altro potrete leggere di Lombardo che dice: «Scapagnini non era pratico di amministrazione». Complimenti!

Potete legger tutto qui:

http://www.adrianobasile.net/news.asp?id=320

Infine il nostro presidente del consiglio se ne esce con una delle sue: "L'Italia ha un problema che va risolto urgentemente, i graffiti." Ed Egidio si chiede: "E gli stipendi?"

http://www.adrianobasile.net/news.asp?id=322

Articolo (p)Link   Storico Storico  Stampa Stampa
 
 
Pagine: 1

Iscriviti a BannerGratis: lo scambio banner di Mr.Webmaster!
 
< dicembre 2019 >
L
M
M
G
V
S
D
      
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
         

Cerca per parola chiave
 

Titolo
Blog (33)
Memoria (15)
Politik (18)
Vignetta-Blog (344)

Catalogati per mese:
Dicembre 2005
Gennaio 2006
Febbraio 2006
Marzo 2006
Aprile 2006
Maggio 2006
Giugno 2006
Luglio 2006
Agosto 2006
Settembre 2006
Ottobre 2006
Novembre 2006
Dicembre 2006
Gennaio 2007
Febbraio 2007
Marzo 2007
Aprile 2007
Maggio 2007
Giugno 2007
Luglio 2007
Agosto 2007
Settembre 2007
Ottobre 2007
Novembre 2007
Dicembre 2007
Gennaio 2008
Febbraio 2008
Marzo 2008
Aprile 2008
Maggio 2008
Giugno 2008
Luglio 2008
Agosto 2008
Settembre 2008
Ottobre 2008
Novembre 2008
Dicembre 2008
Gennaio 2009
Febbraio 2009
Marzo 2009
Aprile 2009
Maggio 2009
Giugno 2009
Luglio 2009
Agosto 2009
Settembre 2009
Ottobre 2009
Novembre 2009
Dicembre 2009
Gennaio 2010
Febbraio 2010
Marzo 2010
Aprile 2010
Maggio 2010
Giugno 2010
Luglio 2010
Agosto 2010
Settembre 2010
Ottobre 2010
Novembre 2010
Dicembre 2010
Gennaio 2011
Febbraio 2011
Marzo 2011
Aprile 2011
Maggio 2011
Giugno 2011
Luglio 2011
Agosto 2011
Settembre 2011
Ottobre 2011
Novembre 2011
Dicembre 2011
Gennaio 2012
Febbraio 2012
Marzo 2012
Aprile 2012
Maggio 2012
Giugno 2012
Luglio 2012
Agosto 2012
Settembre 2012
Ottobre 2012
Novembre 2012
Dicembre 2012
Gennaio 2013
Febbraio 2013
Marzo 2013
Aprile 2013
Maggio 2013
Giugno 2013
Luglio 2013
Agosto 2013
Settembre 2013
Ottobre 2013
Novembre 2013
Dicembre 2013
Gennaio 2014
Febbraio 2014
Marzo 2014
Aprile 2014
Maggio 2014
Giugno 2014
Luglio 2014
Agosto 2014
Settembre 2014
Ottobre 2014
Novembre 2014
Dicembre 2014
Gennaio 2015
Febbraio 2015
Marzo 2015
Aprile 2015
Maggio 2015
Giugno 2015
Luglio 2015
Agosto 2015
Settembre 2015
Ottobre 2015
Novembre 2015
Dicembre 2015
Gennaio 2016
Febbraio 2016
Marzo 2016
Aprile 2016
Maggio 2016
Giugno 2016
Luglio 2016
Agosto 2016
Settembre 2016
Ottobre 2016
Novembre 2016
Dicembre 2016
Gennaio 2017
Febbraio 2017
Marzo 2017
Aprile 2017
Maggio 2017
Giugno 2017
Luglio 2017
Agosto 2017
Settembre 2017
Ottobre 2017
Novembre 2017
Dicembre 2017
Gennaio 2018
Febbraio 2018
Marzo 2018
Aprile 2018
Maggio 2018
Giugno 2018
Luglio 2018
Agosto 2018
Settembre 2018
Ottobre 2018
Novembre 2018
Dicembre 2018
Gennaio 2019
Febbraio 2019
Marzo 2019
Aprile 2019
Maggio 2019
Giugno 2019
Luglio 2019
Agosto 2019
Settembre 2019
Ottobre 2019
Novembre 2019

Gli interventi più cliccati

Ultimi commenti:
Curious to determine...
04/09/2012 @ 10:33:36
Di Gucci Outlet
googleuznwpd.com,htt...
04/09/2012 @ 10:20:04
Di Michael Kors 2012
googlelhqlhu.com,htt...
04/09/2012 @ 10:06:17
Di Michael Kors 2012
googleczgdgt.com,htt...
04/09/2012 @ 09:58:35
Di moncler women jacket
Here is an area that...
04/09/2012 @ 09:54:47
Di Michael Kors Outlet




 
 Adriano Basile and ©AspNuke 
Contattami
Realizzato con ASP-Nuke 2.0.7
Questa pagina è stata eseguita in 2,753906secondi.
Versione stampabile Versione stampabile