Adriano Basile
  BENVENUTO     
«
 
Eventi
<
Novembre
>
L M M G V S D
-- -- -- -- 01 02 03
04 05 06 07 08 09 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 --

Questa settimana

Log in
Login
Password
Memorizza i tuoi dati:

Visitatori
Visitatori Correnti : 17
Membri : 0

Per visualizzare la lista degli utenti collegati alla community, devi essere un utente registrato.
Iscriviti


I preferiti
New Blog (11885)
New Blog (11258)
Antimafiaduemila (3026)
La mia libreria (2241)
Repubblica (2079)
Unita' (1997)
PhD Ingegneria di Catania (1921)
Situazione Traffico (1917)
STMicroelectronics (1905)
Corriere della Sera (1764)
Unict (1720)
NoiseFromAmerika (1629)
Ilsole24ore (1403)


google
Google

Visite
Web site analytics
utenti collegati

 
Adriano Basile Blog
 
\\ Home Page : Storico per mese (inverti l'ordine)
Di seguito tutti gli interventi pubblicati sul sito, in ordine cronologico.
 
 
Di Adriano (del 29/01/2009 @ 09:13:45, in Vignetta-Blog, linkato 5185 volte)

l'altro ieri riportavo l'articolo di Quattroruote sugli incentivi per l'auto in Germania. Repubblica ieri ha riportato la notizia precisando che l'articolo di legge (tedesca) che limita le vendite con questi sconti ai soli cittadini tedeschi e' illegittima agli occhi della comunita' europea. Questo comportera' un "turismo" in Germania per comprare auto e rivenderle in Italia a prezzi piu' bassi di quelli di qualsiasi concessionario nazionale. Con conseguente perdita di competitivita' da parte dei rivenditori italiani:

http://www.adrianobasile.net/news.asp?id=400

Il Governo italiano si e' preso dieci giorni di tempo per decidere quali incentivi dare al settore.

Ieri, Juan Somavia ha affermato che la crisi creera' 50 milioni di disoccupati nel 2009:

http://www.adrianobasile.net/news.asp?id=401

Sara' cosi'? C'e' la crisi?

Infine, l'immagine sotto ritrae una protesta di alcuni animalisti contro le pelliccie. La mando oggi che si festeggia il centenario dell'animale piu' importante per l'uomo. Non e' il cane! Non e' il gatto! Ma e' il topo da laboratorio, nato appunto cento anni fa.

Articolo (p)Link   Storico Storico  Stampa Stampa
 
 
Di Adriano (del 26/01/2009 @ 09:33:33, in Vignetta-Blog, linkato 2811 volte)

perche' la CGIL non ha firmato l'accordo per la nuova piattaforma dei contratti?

La CGIL lo spiega oggi su Repubblica:

http://www.adrianobasile.net/news.asp?id=399

Affermano che i lavoratori perderanno 1350 Euro! Sara' cosi'? Se si' perche' le altre confederazioni hanno firmato?

Per capirci un po' di piu' ho cercato il documento firmato in sede ministeriale, e grazie ad Enzo l'ho trovato ed e' a vostra disposizione sul sito:

http://www.adrianobasile.net/downloads.asp?id=72

Io effettivamente leggo nel documento l'abbandono dell'ISTAT come indice a favore di uno sconosciuto, per me, IPCA. Enzo commenta cosi':

1. Il governo si e' presentato al tavolo della trattativa con un testo blindato (stilato da Confindustria), non emendabile, un "prendere o lasciare" inaccettabile. D'altra parte la volonta' di firmare senza la CGIL e' una fissa di questo governo

2. Il contratto nazionale perde la funzione di strumento di redistribuzione della ricchezza, di  salvaguardia del potere d'acquisto e di solidarietà ma diventa un atto notarile. Infatti il testo dice che deve "garantire la certezza dei trattamenti economici e normativi", anche se insufficienti

3. Al posto dell'inflazione programmata, i contratti nazionali terranno conto di un nuovo indice di inflazione per gli aumenti che terra' conto dei prezzi al consumo armonizzato in ambito europeo (l'IPCA) depurato dagli aumenti dei beni energetici (benzina, gas, luce, ecc) che in questi anni sono quelli che hanno falcidiato di piu' le retribuzioni. Un indice la cui incomprensibilita' sara' assoluta

4. Il II livello di contrattazione non viene neanche citato e' rimane in un'area di intevento fumosa. Ma come doveva essere l'architrave del nuovo modello!!!! Oggi soltanto una sparuta minoranza dell imprese (solo quelle più grandi) fa la contrattazione di II livello.

5. Le categorie vengono espropriate del ruolo negoziale e il baricentro si sposta verso le strutture confederali. E questo e' veramente assurdo perche' il contratto si sposta in ambiti non direttamente collegati ai lavoratori.

Questi sono solo I primi spunti tratti da una lettura veloce del testo.

Chi ha altri commenti?

Articolo (p)Link   Storico Storico  Stampa Stampa
 
 
Di Adriano (del 21/01/2009 @ 09:20:31, in Vignetta-Blog, linkato 5049 volte)

Buondi'

eccoci al primo giorno del "dopo-obama", si raccolgono attorno al neo presidente americano le speranze di mezzo mondo. Speranze per un miglioramento dei rapporti con il mondo islamico e per la crisi economica che attanaglia gli stati occidentali e non solo...

Ha ragione la mia ragazza che dice: "...e' bello vedere a capo della nazione piu' potente del mondo un uomo senza rughe, un uomo che parla di prospettive (a trenta anni)...". Eh si', e' fisiologico che un capo dello stato di settantun'anni parli di prospettive a cinque o a dieci anni. Non e' una colpa, e' nella natura delle cose. Se parlo del futuro, io che ne ho 35 di anni, allungo il mio sguardo al massimo ai prossimi quarant'anni. Perche' non son capace di vedere oltre, di immaginare oltre, di programmare oltre. L'Italia sembra in continua campagna elettorale, anche il caso Kaka' e' apparso uno spot elettorale con la conclusiva chiamata del presidente del Milan a Biscardi per annunciare che: "Kaka' resta! Perche' e' attaccato alla maglia del Milan".

Ho ascoltato il discorso di Obama in diretta radiofonica e l'ho riletto stamattina, l'ho pubblicato sul sito e vi consiglio di leggerlo. C'e' uno spessore dietro e, uno spaccato di nazione:

http://www.adrianobasile.net/news.asp?id=395

Torniamo alla nostra italietta, per mettere in evidenza una notizia passata in secondo piano. Chissa' perche' non interessa piu' la mafia?

Si e' concluso un processo sui legami tra grande distribuzione, mondo politico e mafia siciliana con la condanna ad otto anni e mezzo all´ex sindaco di Villabate, sette all´imprenditore Marussig. Giudicati colpevoli tutti gli imputati:

http://www.adrianobasile.net/news.asp?id=394

Inoltre, sempre parlando di mafia in questi giorni si sta svolgendo a Palermo un processo con imputato l’ex capo dei servizi segreti civili, cioè l’ex capo del SISDE. Che è un prefetto, ma è anche un generale dei Carabinieri e si chiama Mario Mori. E’ il pluridecorato e plurimedagliato autore e protagonista della cattura di Riina e altri latitanti mafiosi. E' indagato per la mancata perquisizione al covo di Riina, subito dopo la sua cattura, e 'pare' per aver trattato con la mafia mentre l’Italia veniva messa a ferro e fuoco dalle bombe, in Sicilia nel ’92 e a Milano, Roma e Firenze, nel ’93.

 

Per chi vuole entrare nel dettaglio di questo processo, uscirà a fine mese un piccolo libricino curato da Marco Travaglio, un fascicoletto allegato alla rivista Micromega.

Articolo (p)Link   Storico Storico  Stampa Stampa
 
 
Di Adriano (del 20/01/2009 @ 14:06:28, in Vignetta-Blog, linkato 4752 volte)

la crisi continua. Non si vede ancora la luce in fondo al tunnel. Eppure ho l'impressione che le persone attorno a me siano spaccati in due gruppi, quasi nettamente. Gli ottimisti e i pessimisti. Continuo a vedere persone che lasciano alla cassa dei supermarket centinaia di euro, che non prestano attenzione all'aumento dell'acqua: ieri all'Auchan non c'era una bottiglia da 2L a meno di 38 centesimi. E non capisco se non subiscono la crisi o la scacciano! Dall'altra parte i pessimisti, quelli che la crisi la subiscono e quelli che ne han paura. Una paura fott... I dati di iei della comunita' europea parlano chiaro e sembrano dar ragione a questi, la disoccupazione e' in aumento: 3.5 milioni di posti in meno...

http://www.adrianobasile.net/news.asp?id=393

E allora che fare?

E noi Italia che facciamo, facciamo l'elemosina con la social card che si sta rivelando un fallimento. Infatti Repubblica scrive:

http://www.adrianobasile.net/news.asp?id=392

Alla fine dell'articolo ho aggiunto un po' di commenti trovati in rete, emblematici.

A domani, sperando in un giorno migliore... ...che si volti pagina.

Adriano

Articolo (p)Link   Storico Storico  Stampa Stampa
 
 
Di Adriano (del 15/01/2009 @ 13:56:11, in Vignetta-Blog, linkato 5029 volte)

in questi giorni ricorre il cinquantesimo anniversario dell'invenzione delle cinture di sicurezza con attacco a tre punti:

http://www.quattroruote.it/news/articolo.cfm?codice=166937

un aiuto per la vita, ma l'auto e' un mezzo chi la guida siamo noi. Abbiamo visto tutti come Ronaldinho ha ridotto la sua Ferrari.

La puntata di stasera di Annozero si intitola "La guerra dei bambini". Che immagini e che notizie arrivano dalla Striscia di Gaza? Ci sono cose non raccontate e filtrate dalla propaganda delle parti in guerra nel conflitto? Ci sono dei limiti nelle risposte militari agli attacchi, limiti che riguardano l?incolumità delle popolazioni civili, dei bambini?

Due notizie di cronaca:

La social card sembra rivelarsi una beffa, lo afferma Antonello Caporale su Repubblica

http://www.adrianobasile.net/news.asp?id=387

E i vescovi della CEI attaccano il decreto Maroni

http://www.adrianobasile.net/news.asp?id=388

che introducuno una tassa per ogni richesta di permesso di soggiorno e una multa da 5000 a 10000 per ogni clandestino. Mi sembra comico. Non mi riferisco alla posizione dei vescovi ma a quest'ultima multa, che fara' il poliziotto che becca l'extracomunitario al semaforo: lo ferma, gli chiede il permesso di soggiorno, lui si dispera perche' clandestino ed ecco che il poliziotto si trova costretto ad imporgli il pagamento di 5000 euro! E come fa? Gli pignora la casa? La macchina? O forse le mutande Dolce e Gabbana false che indossa?

Articolo (p)Link   Storico Storico  Stampa Stampa
 
 
Di Adriano (del 13/01/2009 @ 08:25:25, in Vignetta-Blog, linkato 4956 volte)

su i bus di Genova dovra' apparire una pubblicita' che a mio avviso e' di cattivo gusto, credo che la liberta' religiosa vada rispettata in tutte le forme, anche nella forma piu' estrema: l'ateismo. Ma cio' non deve ledere la liberta' altrui!

Pubblicita' che sara' affissa sui bus di Genova

Un articolo di ieri sul Corriere "ha scoperto l'acqua calda" ...insegnare per anni gratuitamente nelle scuole private e' il destino che accomuna centinaia di giovani docenti. Esiste ormai da anni una regola tacita imposta dai dirigenti di tante scuole private ai docenti freschi di abilitazione all'insegnamento che entrano nel mondo della scuola attraverso il canale degli istituti privati: le scuole paritarie assumono con un regolare contratto i giovani insegnanti permettendo loro di accumulare punteggio e scalare le graduatorie provinciali d'insegnamento (condizione necessaria per lavorare un giorno nella scuola pubblica e ottenere il fatidico posto fisso). I docenti in cambio accettano di lavorare gratuitamente o per poche centinaia di euro nelle scuole private.

http://www.adrianobasile.net/news.asp?id=385

Articolo (p)Link   Storico Storico  Stampa Stampa
 
 
Pagine: 1

Iscriviti a BannerGratis: lo scambio banner di Mr.Webmaster!
 
< novembre 2019 >
L
M
M
G
V
S
D
    
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
 
             

Cerca per parola chiave
 

Titolo
Blog (33)
Memoria (15)
Politik (18)
Vignetta-Blog (344)

Catalogati per mese:
Dicembre 2005
Gennaio 2006
Febbraio 2006
Marzo 2006
Aprile 2006
Maggio 2006
Giugno 2006
Luglio 2006
Agosto 2006
Settembre 2006
Ottobre 2006
Novembre 2006
Dicembre 2006
Gennaio 2007
Febbraio 2007
Marzo 2007
Aprile 2007
Maggio 2007
Giugno 2007
Luglio 2007
Agosto 2007
Settembre 2007
Ottobre 2007
Novembre 2007
Dicembre 2007
Gennaio 2008
Febbraio 2008
Marzo 2008
Aprile 2008
Maggio 2008
Giugno 2008
Luglio 2008
Agosto 2008
Settembre 2008
Ottobre 2008
Novembre 2008
Dicembre 2008
Gennaio 2009
Febbraio 2009
Marzo 2009
Aprile 2009
Maggio 2009
Giugno 2009
Luglio 2009
Agosto 2009
Settembre 2009
Ottobre 2009
Novembre 2009
Dicembre 2009
Gennaio 2010
Febbraio 2010
Marzo 2010
Aprile 2010
Maggio 2010
Giugno 2010
Luglio 2010
Agosto 2010
Settembre 2010
Ottobre 2010
Novembre 2010
Dicembre 2010
Gennaio 2011
Febbraio 2011
Marzo 2011
Aprile 2011
Maggio 2011
Giugno 2011
Luglio 2011
Agosto 2011
Settembre 2011
Ottobre 2011
Novembre 2011
Dicembre 2011
Gennaio 2012
Febbraio 2012
Marzo 2012
Aprile 2012
Maggio 2012
Giugno 2012
Luglio 2012
Agosto 2012
Settembre 2012
Ottobre 2012
Novembre 2012
Dicembre 2012
Gennaio 2013
Febbraio 2013
Marzo 2013
Aprile 2013
Maggio 2013
Giugno 2013
Luglio 2013
Agosto 2013
Settembre 2013
Ottobre 2013
Novembre 2013
Dicembre 2013
Gennaio 2014
Febbraio 2014
Marzo 2014
Aprile 2014
Maggio 2014
Giugno 2014
Luglio 2014
Agosto 2014
Settembre 2014
Ottobre 2014
Novembre 2014
Dicembre 2014
Gennaio 2015
Febbraio 2015
Marzo 2015
Aprile 2015
Maggio 2015
Giugno 2015
Luglio 2015
Agosto 2015
Settembre 2015
Ottobre 2015
Novembre 2015
Dicembre 2015
Gennaio 2016
Febbraio 2016
Marzo 2016
Aprile 2016
Maggio 2016
Giugno 2016
Luglio 2016
Agosto 2016
Settembre 2016
Ottobre 2016
Novembre 2016
Dicembre 2016
Gennaio 2017
Febbraio 2017
Marzo 2017
Aprile 2017
Maggio 2017
Giugno 2017
Luglio 2017
Agosto 2017
Settembre 2017
Ottobre 2017
Novembre 2017
Dicembre 2017
Gennaio 2018
Febbraio 2018
Marzo 2018
Aprile 2018
Maggio 2018
Giugno 2018
Luglio 2018
Agosto 2018
Settembre 2018
Ottobre 2018
Novembre 2018
Dicembre 2018
Gennaio 2019
Febbraio 2019
Marzo 2019
Aprile 2019
Maggio 2019
Giugno 2019
Luglio 2019
Agosto 2019
Settembre 2019
Ottobre 2019

Gli interventi più cliccati

Ultimi commenti:
Curious to determine...
04/09/2012 @ 10:33:36
Di Gucci Outlet
googleuznwpd.com,htt...
04/09/2012 @ 10:20:04
Di Michael Kors 2012
googlelhqlhu.com,htt...
04/09/2012 @ 10:06:17
Di Michael Kors 2012
googleczgdgt.com,htt...
04/09/2012 @ 09:58:35
Di moncler women jacket
Here is an area that...
04/09/2012 @ 09:54:47
Di Michael Kors Outlet




 
 Adriano Basile and ©AspNuke 
Contattami
Realizzato con ASP-Nuke 2.0.7
Questa pagina è stata eseguita in 2,599976secondi.
Versione stampabile Versione stampabile