Adriano Basile
  BENVENUTO     
«
 
Eventi
<
Agosto
>
L M M G V S D
-- -- -- 01 02 03 04
05 06 07 08 09 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31 --

Questa settimana

Log in
Login
Password
Memorizza i tuoi dati:

Visitatori
Visitatori Correnti : 16
Membri : 0

Per visualizzare la lista degli utenti collegati alla community, devi essere un utente registrato.
Iscriviti


I preferiti
New Blog (11667)
New Blog (11036)
Antimafiaduemila (2982)
La mia libreria (2202)
Repubblica (2035)
Unita' (1974)
Situazione Traffico (1890)
STMicroelectronics (1890)
PhD Ingegneria di Catania (1889)
Corriere della Sera (1748)
Unict (1707)
NoiseFromAmerika (1598)
Ilsole24ore (1390)


google
Google

Visite
Web site analytics
utenti collegati

 
Adriano Basile Blog
 
\\ Home Page : Storico per mese (inverti l'ordine)
Di seguito tutti gli interventi pubblicati sul sito, in ordine cronologico.
 
 
Di Adriano (del 21/04/2011 @ 15:59:51, in Vignetta-Blog, linkato 2750 volte)

Buondi' e Buona Pasqua a tutti,
 oggi faccio copia e incolla...

Art. 1
L'Italia e' una Repubblica democratica, fondata sul lavoro.
La sovranita' appartiene al popolo, che la esercita nelle forme e nei limiti della Costituzione.

Art. 2
La Repubblica riconosce e garantisce i diritti inviolabili dell'uomo, sia come singolo sia nelle formazioni sociali ove si svolge la sua personalita', e richiede l'adempimento dei doveri inderogabili di solidarieta' politica, economica e sociale.

Art. 3
Tutti i cittadini hanno pari dignita' sociale e sono eguali davanti alla legge, senza distinzione di sesso, di razza, di lingua, di religione, di opinioni politiche, di condizioni personali e sociali.
[...]

Art.7
Lo Stato e la Chiesa cattolica sono, ciascuno nel proprio ordine, indipendenti e sovrani.
[...]

Art. 10
[...]
Lo straniero, al quale sia impedito nel suo paese l'effettivo esercizio delle liberta' democratiche garantite dalla Costituzione italiana, ha diritto d'asilo nel territorio della Repubblica secondo le condizioni stabilite dalla legge.

[...]
Art. 21.
Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola, lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione.
La stampa non puo' essere soggetta ad autorizzazioni o censure.

Articolo (p)Link   Storico Storico  Stampa Stampa
 
 
Di Adriano (del 19/04/2011 @ 17:41:19, in Vignetta-Blog, linkato 5057 volte)

Buondi'
 L'altra domenica Report ci ha raccontato come fanno soldi Google e Facebook, i toni mi son sembrati un po' mistificatori anche non ho notato falsita' nella puntata. Google e Facebook sono societa' d'affari il cui obiettivo e' far soldi e, come li fanno? 

Semplice, vendono informazioni. Un esempio: quanti di noi ha la casella postale su Gmail (casella postale di Google)? E perche' google dovrebbe offrire una casella postale gratuita agli utenti? La maggioranza delle caselle mail sono legate agli account internet: telecom, infostrada, tiscali, ...

Google non e' un provider ma vende informazioni e come? Un esempio se vai su un sito del meteo Google sa che ti interessa che tempo fa. E lo sanno perche' usi il browser di Google, o perche' l'hai fatto attraverso iGoogle di Gmail, oppure perche' li' c'e' un codice di Google su quella pagina che fa comparire pubblicita'. Cosi' Google vi cataloghera' in funzione dei vostri gusti. Se andate su VolaGratis, edreams, ... e cercate un volo, subito dopo vedrete banner pubblicitari di viaggi e compagnie aeree... l'avevate notato?

Facebook funziona allo stesso modo, quando ci si iscrive si sottoscrive in realta' un vero e proprio contratto d'uso, i gestori di Facebook possono utilizzare le vostre foto e i contenuti che voi scrivete. Un caso lampante e' stato mostrato a Report, una foto di un utente in cui c'erano due giovani fidanzati e' diventata il logo di una societa' di incontri online. Il sistema e' semplice e redditizio: supponete di porre online una bella foto che vi ritrae in una discoteca, questa puo' riutilizzare la vostra foto per far pubblicita' alla discoteca e non vi deve nulla. Eh si', perche' la cessione delle foto e dei dati non e' solo a FB ma anche ai loro pubblicitari.

Sia ben chiaro non voglio criticare Facebook o Google o i loro utenti, desidero solo che siano informati di come funzionano. Purtroppo quelli che credo siano un po' piu' sprovveduti a riguardo sono gli adolescenti e i preadolescenti, ricordiamo che teoricamente l'eta minimia per usare FB e' 13 anni. Personalmente conosco ragazzini piu' piccoli che passano le serate su internet senza alcun controllo dei genitori. Se volete sapere cosa Google sa di voi basta andare al sito: www.google.com/dashboard

Quindi occhi aperti : - )

Articolo (p)Link   Storico Storico  Stampa Stampa
 
 
Di Adriano (del 18/04/2011 @ 08:38:43, in Vignetta-Blog, linkato 3491 volte)

 Desidero essere "ottimista", vorrei vedere il mondo a colori pastello ma mi guardo attorno e vedo tinte cupe. Non per me ma per il futuro di questo paese.

  Son tra quelli che credeva che il presidente del consiglio tornasse ad essere Mr B. in poco tempo, una convinzione che ho avuto tra agosto e dicembre dello scorso anno ma che ogni giorno sfuma in una idea opposta. Il venditore d'aspira polveri e' tornato alla faccia dei suoi anni ed e' piu' vivo di prima. Lo davo per spacciato, con gli ultimi colpi in canna e invece...

  ...eccolo che appare in TV ogni giorno, l'Annunziata ha detto che gli ultimi voti in parlamento gli hanno somministrato una sorta di viagra politico. Ed in effetti B. sta cavalcando in vista delle comunali per far vincere il suo partito un'altra volta... un giorno a Napoli a raccontare di mele al sapor di culo e dopo qualche giorno a sparare a zero contro la magistratura, tutto in una visione dell'Italia distorta.

Ci sono migliaia di precari in Italia ma quelli che scendono in piazza son quattro gatti, perche'? La mia idea e' ci hanno inculcato in mente l'idea che si vive "ognuno per se'", altro che professori comunisti che inculcano negli studenti idee sovversive. Questo e' solo uno spot per le scuole private, anche perche' segue di qualche giorno le affermazioni del ministro Gelmini che parla di libri comunisti ma, le case editrici scolastiche sono tutte in mano al presidente del consiglio per cui son frasi fantasiose ma che servono a dare la solita visione deviata della verita'.

Eppure c'e' un colpevole inconsapevole di tutto cio': il presidente Napolitano. Quelle tre settimane regalate per arrivare al 14 dicembre sono la causa dell'attuale situazione. Se si fosse andato al voto alla camera l'indomani della richiesta di sfiducia il governo sarebbe caduto ma, la pausa di riflessione e' stato il giusto tempo per la compravendita dei "responsabili" che dovremmo chiamare i "vendibili".

Articolo (p)Link   Storico Storico  Stampa Stampa
 
 
Di Adriano (del 13/04/2011 @ 17:42:42, in Vignetta-Blog, linkato 3362 volte)

Iersera facendo zapping mi sono imbattuto nell'intervista doppia di Paolo Cirino Pomicino e Gianni De Michelis a Niente di Personale su La7.

 Forse mi ripeto ma riascoltando questi politici mi rendo conto che sento nostalgia della politica di una volta, due affermazioni del loro discorso mi hanno lasciato un segno addosso... ...come la Z di zorro...

...differentemente da quel che si crede il partito piu' vecchio nel parlamento e' la Lega.

...dall'introduzione del maggioritario, chi governa in parlamento non ha la maggioranza dei voti del paese!

Non so se l'avete capito (senza offesa per nessuno) e provo a tradurre:

- dalla fine della prima repubblica databile al '92, sono nati partiti nuovi e prevalentemente "movimenti". L'unico partito vero, con la militanza, le sedi locali (come nella prima repubblica) e' appunto la Lega che e' nato nel 1988. Gli altri: Forza Italia, PDS poi DS poi Cosa e poi PD non sono gli stessi del PCI, e poi abbiamo FLI, UDC, ... tutti nuovi.

- i governi dal '94 in poi sono stati costruiti con la maggioranza parlamentare che grazie al sistema maggioritario, ora ancora piu' forte grazie al premio di maggioranza, e' in pratica il 50% + 1 dei parlamentari. Ma questi non rappresentano il 50% + 1 degli elettori italiani. Viceversa nella prima repubblica tanto bistrattata, basata sul sistema proporzionale chi governava aveva il 50% + 1 dei parlamentari ma anche il 50% + 1 dei relativi voti degli italiani.

E questo e' tristemente vero, ora governa chi ha il 35-40% dei voti degli italiani. Un terzo del paese comanda il futuro del 100%. E' normale?

A domani

Articolo (p)Link   Storico Storico  Stampa Stampa
 
 
Di Adriano (del 11/04/2011 @ 16:12:19, in Vignetta-Blog, linkato 3372 volte)

 Il fatto quotidiano ha introdotto una bella iniziativa: 1.500 dvd per gli studenti e incontri di approfondimento con i giornalisti. Documentari e filmati, dal lavoro di Emergency alle storie di Falcone e Borsellino.

Il progetto parte con "Domani torno a casa", un filmato che racconta l'importanza del lavoro di Emergency nei paesi colpiti dalla guerra. Ad ogni visita vengono donate dal giornale 1.500 copie del filmato, destinate agli studenti.

Il prossimo tema che il giornale desidera diffondere e' quello della trattativa Stato-mafia con un documentario sulla storia e il lavoro di Giovanni Falcone e Paolo Borsellino.

Raccolgo e giro a voi lettori l'invito a tutti coloro che fossero interessati all'iniziativa a mandare una mail a:

scuola@ilfattoquotidiano.it

Articolo (p)Link   Storico Storico  Stampa Stampa
 
 
Di Adriano (del 08/04/2011 @ 11:25:02, in Vignetta-Blog, linkato 3729 volte)

 Come tutti gli anni, anche quest'anno, dedico una vignetta alla destinazione del 5 per mille alle ONLUS. Come sempre io dico qual'e' la mia personale preferenza e, vi ricordo che anche se non fate detrazioni potete comunque firmare per la destinazione del 5 per mille e riconsegnare il modulo CUD al vostro datore di lavoro che si impegna a comunicare la vostra scelta.

Vi costa solo 5 minuti del vostro tempo: scrivere un codice fiscale e apporre una firma.

La mia scelta personale va sempre all'Associazione Carmine Gallo Onlus, associazione di genitori che opera nel dipartimento di Onco-ematologia dell'ospedale Pausilipon di Napoli, potra' essere aiutata nelle sue molteplici attivita' grazie ad un vostro semplice gesto, la firma per la destinazione del 5 per mille indicando il codice fiscale 04745821217 nell'apposito spazio della vostra dichiarazione dei redditi, non vi costa niente ma ci aiuta a portare avanti progetti nell'interesse dei bambini al fine di garantire loro  una migliore assistenza, attraverso la formazione del personale infermieristico e medico e una buona qualita' di vita durante la permanenza nella struttura ospedaliera. La nostra associazione ha portato avanti grandi progetti nel passato uno di questi e' stata la costruzione delle camere sterili per trapianti di midollo osseo.
 
Come detto e' molto semplice....
 
Basta firmare nell'apposito spazio del modello 730-1 bis redditi 2010, o del modello UNICO dove e' indicato:
"Sostegno del volontariato e delle altre organizzazioni non lucrative di utilita' sociale, delle associazioni di promozione sociale e delle associazioni e fondazioni riconosciute che operano nei settori di cui all'art. 10, c. 1, lett a), del D.lgs. n. 460 del 1997."

Oltre a firmare, per destinare alla nostra associazione il 5 per mille, bisogna indicare anche il nostro codice fiscale che e':
04745821217

Grazie a tutti
Adriano

 

Articolo (p)Link   Storico Storico  Stampa Stampa
 
 
Di Adriano (del 07/04/2011 @ 16:02:15, in Vignetta-Blog, linkato 3976 volte)

 Ogni tanto mi capita di ascoltare pezzi di discussione tra estranei e nasce in me la curiosita' di ricostruire le condizioni al contorno che han portato a quel punto... v'e' mai capitato?

Ieri tornando a casa osservo una vigilessa che parla animatamente con una signora affacciata ad un balcone e lo scorcio captato e' surreale:
Vigilessa: "Signora se ha un problema deve chiamare i vigila urbani al numero..."
Signora: "...ma come? lei..."

In effetti, la ricostruzione e' ardua ma ancora di piu' lo e' capire di cosa si parlava alla Camera dei Deputati della Repubblica Italiana:
"Della cipolla rossa di Breme se ne producono 600 quintali" "Il lardo di Colonnata rappresenta uno dei nostri prodotti dop piu' ambiti, (...) che tutto il mondo ci invidia."

Queste frasi sono state pronunciate ieri, ma non sono le sole... infatti Marina Sereni del PD ha detto:
"Penso al vino sagrantino di Montefalco, al tartufo nero di Norcia, allo zafferano di Cascia, ai prosciutti tipici di Preci. E' ancora presto, non potete avere fame, colleghi! straordinaria l'esperienza di Brunello Cucinelli e del cachemire prodotto in un borgo splendido come Solomeo..."

Non lo immaginate? Si parlava di processo breve!

Io sono senza parole.

Articolo (p)Link   Storico Storico  Stampa Stampa
 
 
Di Adriano (del 04/04/2011 @ 14:10:38, in Vignetta-Blog, linkato 3714 volte)

- Ehi ma sei tornato per scrivere un altra vignetta estemporanea?
- Beh, e' probabile.
- Come mai?
- Avevo voglia di scrivere...
- Ma ti sei perso un sacco di avvenimenti importanti: sbarchi a Lampedusa, bagarre alla camera, Berlusconi al palazzo di Giustizia di Milano, il processo breve con l'emendamento salva premier, la manifestazione di sabato di Emergency per la pace, il rimpasto di Governo, le dimissioni di un ministro e di un sottosegratario,...
- Embe? E' cambiato qualcosa?
- mmmhhh...
- Berlusconi s'e' dimesso?
- no!
- il PD ha trovato il suo nuovo leader?
- no!
- la guerra in Libia e' finita?
- no!
- Fini s'e' dimesso?
- no!
- L'occupazione e' aumentata?
- no! E come avrebbe potuto, non interessa a nessuno, non se ne parla in TV.
- Qualcuno ha capito la riforma dell'universita' fatta dalla Gelmini?
- Credo di no, credo non l'abbia capita neanche' lei che dice d'averla scritta. Alla fine e' solo un insieme di rimandi a decreti attuativi, un modo come un altro per mettere l'universita' in mano al governo.
- E i processi? I processi sono diventati brevi?
- No! Anzi forse uno o due, quelli li' insomma... mancano ancora i cancellieri, mancano i magistrati, si va ancora in giro con faldoni di carta tra un ufficio e l'altro. Non si e' neanche' introdotta la PEC per gli avvocati!
- E quindi?
- ho capito: vuoi tornare a dormire?
- Eh si', Aprile dolce dormire e magari faccio un bel sogno... sogno un'Italia diversa in cui si lavora grazie al merito guadagnato sul campo, dove per far qualcosa basta l'inventiva e non la raccomandazione dello zio, dove i processi durano il tempo di acquisire le prove... c'e' la moviola in campo e nessuno il lunedi' litiga piu' per una partita di calcio e ... neanche' il sabato sera va allo stadio con le molotov nel cofano... un'Italia in cui Matteo Renzi e' diventato il piu' vecchio parlamentare della Repubblica Italiana e viene rottamato per anzianita'...
- Ehi sveglia!
- si! Dimmi?
- E' pura utopia... non e' un sogno.
- Scusa se devo sognare sogno bene!

Articolo (p)Link   Storico Storico  Stampa Stampa
 
 
Pagine: 1

Iscriviti a BannerGratis: lo scambio banner di Mr.Webmaster!
 
< agosto 2019 >
L
M
M
G
V
S
D
   
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
 
             

Cerca per parola chiave
 

Titolo
Blog (33)
Memoria (15)
Politik (18)
Vignetta-Blog (344)

Catalogati per mese:
Dicembre 2005
Gennaio 2006
Febbraio 2006
Marzo 2006
Aprile 2006
Maggio 2006
Giugno 2006
Luglio 2006
Agosto 2006
Settembre 2006
Ottobre 2006
Novembre 2006
Dicembre 2006
Gennaio 2007
Febbraio 2007
Marzo 2007
Aprile 2007
Maggio 2007
Giugno 2007
Luglio 2007
Agosto 2007
Settembre 2007
Ottobre 2007
Novembre 2007
Dicembre 2007
Gennaio 2008
Febbraio 2008
Marzo 2008
Aprile 2008
Maggio 2008
Giugno 2008
Luglio 2008
Agosto 2008
Settembre 2008
Ottobre 2008
Novembre 2008
Dicembre 2008
Gennaio 2009
Febbraio 2009
Marzo 2009
Aprile 2009
Maggio 2009
Giugno 2009
Luglio 2009
Agosto 2009
Settembre 2009
Ottobre 2009
Novembre 2009
Dicembre 2009
Gennaio 2010
Febbraio 2010
Marzo 2010
Aprile 2010
Maggio 2010
Giugno 2010
Luglio 2010
Agosto 2010
Settembre 2010
Ottobre 2010
Novembre 2010
Dicembre 2010
Gennaio 2011
Febbraio 2011
Marzo 2011
Aprile 2011
Maggio 2011
Giugno 2011
Luglio 2011
Agosto 2011
Settembre 2011
Ottobre 2011
Novembre 2011
Dicembre 2011
Gennaio 2012
Febbraio 2012
Marzo 2012
Aprile 2012
Maggio 2012
Giugno 2012
Luglio 2012
Agosto 2012
Settembre 2012
Ottobre 2012
Novembre 2012
Dicembre 2012
Gennaio 2013
Febbraio 2013
Marzo 2013
Aprile 2013
Maggio 2013
Giugno 2013
Luglio 2013
Agosto 2013
Settembre 2013
Ottobre 2013
Novembre 2013
Dicembre 2013
Gennaio 2014
Febbraio 2014
Marzo 2014
Aprile 2014
Maggio 2014
Giugno 2014
Luglio 2014
Agosto 2014
Settembre 2014
Ottobre 2014
Novembre 2014
Dicembre 2014
Gennaio 2015
Febbraio 2015
Marzo 2015
Aprile 2015
Maggio 2015
Giugno 2015
Luglio 2015
Agosto 2015
Settembre 2015
Ottobre 2015
Novembre 2015
Dicembre 2015
Gennaio 2016
Febbraio 2016
Marzo 2016
Aprile 2016
Maggio 2016
Giugno 2016
Luglio 2016
Agosto 2016
Settembre 2016
Ottobre 2016
Novembre 2016
Dicembre 2016
Gennaio 2017
Febbraio 2017
Marzo 2017
Aprile 2017
Maggio 2017
Giugno 2017
Luglio 2017
Agosto 2017
Settembre 2017
Ottobre 2017
Novembre 2017
Dicembre 2017
Gennaio 2018
Febbraio 2018
Marzo 2018
Aprile 2018
Maggio 2018
Giugno 2018
Luglio 2018
Agosto 2018
Settembre 2018
Ottobre 2018
Novembre 2018
Dicembre 2018
Gennaio 2019
Febbraio 2019
Marzo 2019
Aprile 2019
Maggio 2019
Giugno 2019
Luglio 2019

Gli interventi più cliccati

Ultimi commenti:
Curious to determine...
04/09/2012 @ 10:33:36
Di Gucci Outlet
googleuznwpd.com,htt...
04/09/2012 @ 10:20:04
Di Michael Kors 2012
googlelhqlhu.com,htt...
04/09/2012 @ 10:06:17
Di Michael Kors 2012
googleczgdgt.com,htt...
04/09/2012 @ 09:58:35
Di moncler women jacket
Here is an area that...
04/09/2012 @ 09:54:47
Di Michael Kors Outlet




 
 Adriano Basile and ©AspNuke 
Contattami
Realizzato con ASP-Nuke 2.0.7
Questa pagina è stata eseguita in 3,939453secondi.
Versione stampabile Versione stampabile