Vi piace il vostro TV?

Non affezionatevi troppo al vostro TV perché c’è il rischio (alto) di doverlo cambiare a breve ma non fatelo entro il 2016!

Eh sì, la Comunità Europea ha deciso di dedicare parte della banda a 700MHz al 5G, la telefonia di prossima generazione, e per farlo dobbiamo spostare altrove alcune emittenti TV, tra le quali Rai e Mediaset. E dunque…

…o si spengono un po di canali oppure si compattano nel minor spazio rimanente. Nel primo caso lo Stato dovrà pagare le penali a chi ha comprato le licenze e non se le vede garantite; nel secondo caso serve una nuova codifica: la DVBT-2!

Quando avverrà? Prima si parlava di 2022, ora di 2020 ma le compagnie telefoniche spingono per il 2018 per “drogare” il mercato che già oggi non accetta il 4G.

La codifica è sia trasmissiva che ricettiva: si devono adeguare le emittenti ma anche i TV, ma attenzione non esistono ancora nessun costruttore che vende TV con tali decoder e lo saranno solo da Giugno 2017!

Ora stasera controllate la temperatura del vostro TV, verificate che sia in salute e curatelo con cura… Adda passa a nuttata!

Rispondi