M5S al voto – post

Il voto popolare è ormai giunto: il 59% dei votanti sulla Piattaforma ha votato NO all’autorizzazione a procedere, su circa cinquantamila votanti trentamila hanno appunto indicato che Salvini ha agito correttamente. Quest’ultima ovviamente è una mia interpretazione perchè non c’era la domanda: “perchè?”

Leggendo i Social ho l’impressione che il Movimento si sia spezzato tanto quanto i votanti: 60 e 40 o giù di lì. Come dicevo ieri la base che si immedesima nel 40% degli aventi diritto il voto è arrabiata perchè si va contro uno dei principi fondamentali da cui il Movimento è stato fondato… per questi si è un po’ di fronte ad un incipit di Fattoria degli Animali.

Cosa succederà domani in commissione al Senato? I rappresentanti hanno già detto che seguiranno il voto popolare per cui non c’è molto da aspettarsi viste le espressioni di voto di cui leggevo ieri. Certo è che a leggere gli editoriali di oggi c’è un baratto in corso: vedremo cosa si scambia la TAV o l’autonomia regionale?

Rispondi